Bauernmuseum

Accanto alla canonica è stato allestito, con grande dedizione, un piccolo museo nel quale attrezzi e materiali esposti trasmettono al visitatore uno scorcio della vita quotidiana dei contadini nei tempi passati. Queste testimonianze non nascondono quanto fossero faticosi e operosi il lavoro e la vita a quei tempi. In esposizione troviamo la stube contadina con l’angolo dedicato al Signore, la panca accanto alla stufa e una grande varietà di attrezzi agricoli e di uso quotidiano presenti già nell’età preindustriale: trita alimenti, macinini, diverse tipologie di macina, il frantoio, vasche per il burro, macchine per fare la pasta, treppiede, soffietto e molto altro ancora.

Nell’estate del 1977 è stata completata la ristrutturazione dell’edificio – di proprietà della canonica - e aperto il museo al pubblico, grazie all’intervento di tre volontari: Hornst Griesner, Karl Frei e il parroco Padre Rudolf Lantschner.

 

Brotbacken im alten Bauernofen

Orario e periodo d’apertura:
Museo contadino di Foiana
Via dei Bagni, 2 (accanto alla canonica)
Pasqua – fine ottobre
martedì, venerdì h. 14.00/17.00
domenica h. 15.00/17.00
Tel. 0473 56 80 78


Il 15 e 21 ottobre 2010 pane cotto al forno secondo l’antica ricetta contadina

17 ottobre 2010
Dimostrazione della lavorazione artigianale legata all’intreccio. Creazione di “Keschtnriggl” (tipici cestini ovali intrecciati con legno di castagno e nocciolo) e canestri.

 

L’Associazione del Museo e l’Associazione per la valorizzazione di Foiana vi aspettano per una visita al museo!

 

Bibliografia:
Lantschner, Rudolf: Bauernmuseum Völlan, eine Materialsammlung vorzüglich aus dem 19. Jahrhundert, Bozen 1981.
Lantschner, Rudolf: Bauernmuseum Völlan - Entstehung und Eigenart, in: Der Schlern 53 (1979), S. 121–122.


Indirizzi:
Obmann P. Oswald Vienna OT
Museo contadino
Via dei Bagni, 2
I-39011 Foiana/Lana
Contatto:
P. Oswald Vienna
Tel.: (+39) 0473 56 80 50
Karl Frei, visite guidate
Tel. 0473 56 80 78